• slidebg1
  • Prerequisiti

Conoscere gli argomenti trattati nei corsi di AutoCAD 2D e AutoCAD Avanzato.

  • Obiettivi

Gli obiettivi di questo corso sono principalmente due: rappresentare un oggetto utilizzando i 3 sistemi di modellazione presenti in AutoCAD e comunicare l’idea del progetto attraverso tutti gli strumenti di rappresentazione disponibili.

  • Programma didattico

Introduzione al 3D. Modellare geometrie semplici. Impostazione del sistema di riferimento. Modellare oggetti solidi da geometrie bidimensionali. Modellare oggetti solidi. Modellare superfici. Modellare superfici (NURBS). Modellare Mesh. Impostare viste tridimensionali. Piano di sezione. Stili di Visualizzazione. Spazio Carta. Viste di Layout (sezioni e dettagli) Stampa. Illuminazione del progetto. Materiali. Rendering.

  • Destinatari

Questo corso è indicato per chi usa AutoCAD per il disegno bidimensionale in modo efficiente e consolidato e ha la necessità di creare modelli 3d dai propri disegni 2d.

  • Modalità di svolgimento

Tutte le video lezioni del corso sono le registrazioni dell’ultimo corso in diretta web. Ogni video può essere avviato e visto più volte. In ogni video è riportata la fase teorica della lezione e la fase pratica svolta con gli utenti in aula. Di seguito il link gratuito alla prima lezione del corso: http://consorzioartemis.adobeconnect.com/p2p6vo2mq29/

  • Materiale didattico

Durante ogni video è possibile scaricare i file di supporto condivisi dall’istruttore.

  • Attestato Rilasciato

Per questa tipologia di corso non è previsto il rilascio di attestati

  • Video lezioni

# Titolo Argomenti Esercitazioni
1 Introduzione al 3D. Modellare forme elementari. Aree di lavoro. Controlli della vista. Assegnare uno stile di visualizzazione. Navigare lo spazio 3D. Disegnare nello spazio 3D. Modellare forme elementari solide. 01. Impostare un nuovo disegno. 02. Modellare forme solide elementari con dimensioni precise.
2 Modellare forme composte. Impostare il sistema di riferimento (UCS) Sposta 3D. Le operazioni booleane. Polisolido. Selezionare e posizionare il sistema di riferimento. Controllo dinamico del sistema di riferimento. Gli osnap 3D. 01. Modellare forme composte con le operazioni booleane. 02. Modellare le pareti di un ambiente con lo strumento polisolido. 03. Realizzare un dado con i numeri disegnati su ogni faccia.
3 Modellare solidi da geometrie 2D UCS Dinamico. Panoramica sugli strumenti di disegno 2D applicati allo spazio 3D. Disegnare Eliche e Spirali. Strumento Estrudi. 01. Modellare un pozzetto con l’uso dell’UCS Dinamico. 02. Modellare una porta in un muro. 03. Modellare uno sgabello.
4 Modellare solidi da geometrie 2D (parte 2) Isolinee. Gestire la conservazione delle geometrie di definizione. Premi e Trascina. Rivoluzione. Sweep. 01. Modellare un posacenere con premi e trascina. 02. Completare varie applicazioni con rivoluzione. 03. Modellare un bicchiere con rivoluzione. 04. Continuare il disegno dell’ambiente con la realizzazione delle finestre.
5 Modellare solidi da geometrie 2D (parte 3) – Modifica dei suboggetti. Realizzare solidi attraverso sezioni trasversali. Svuotare solidi. Raccordare e cimare spigoli. Tranciare solidi. Modifica dinamica degli oggetti 3D. Modifica dinamica dei suboggetti. 01. Modellare una lampada con lo strumento loft 02. Modellare un supporto metallico. 03. Continuare il disegno dell’ambiente con la realizzazione di un tavolo.
6 Modellare oggetti solidi Loft con guide. Specchio 3D. Allineare oggetti in 3D. Varianti alla copia in serie nel 3D. Ispessire superfici. Creare impronte sui solidi. Verificare interferenze tra solidi. Estrai spigoli. Rastremare, estrudere e offset facce. Separare solidi. 01. Modellare una copertura a volta con loft per guide 02. Continuare il disegno dell’ambiente con la realizzazione di due aperture ad arco.
7 Modellare superfici Modellare superfici da geometrie 2D. Superfici di chiusura. Offset superfici. Gestire le superfici associative. Tagliare o estendere superfici. Strumento scolpisci. 01. Completare varie applicazioni con le superfici 02. Continuare il disegno dell’ambiente con la realizzazione di sedute. 03. Modellare un porticato.
8 Modellare superfici nurbs Creare superfici nurbs. Convertire superfici nurbs. Visualizzare e modificare i vertici di controllo. Ricreare i vertici di controllo su una superficie. Proiettare elementi su una superficie. 01. Applicazioni varie sulle superfici nurbs. 02. Applicazioni varie sulle proiezioni ad una superficie. 03. Continuare il disegno dell’ambiente con la realizzazione dei tendaggi.
9 Modellare mesh Modellare mesh elementari. Creare mesh da geometrie 2D. Levigatezza e tassellazioni di una mesh. Selezionare e modificare i suboggetti di una mesh. Piegare e affinare mesh. 01. Modellare una scala a chiocciola 02. Modellare una macchina fotografica con le mesh. 03. Modellare un lavabo con le mesh.
10 Realizzare viste 3D. Generare viste 2D da un modello 3D. Convertire una mesh in solido o superficie. Salvare viste. Realizzare viste con apparecchio fotografico. Assegnare sfondi alle viste. Geometria piatta. Inserire e posizionare piani di sezione. Generare sezioni 2D e 3D. 01. Inserire apparecchi fotografici e realizzare viste 3D. 02. Creare piante e sezioni da vari disegni.
11 Impaginare e stampare un 3D. Introduzione al render. Illuminazione di un progetto. Personalizzare le proprietà di una sezione generata. Impostare e impaginare un layout. Attivare e gestire l’illuminazione solare. Impostare e realizzare un render. Le luci artificiali. 01. Creare una tavola da stampare. 02. Realizzare un render con illuminazione solare.
12 Gestione dei materiali. Rendering. Le luci artificiali (parte2). Il browser dei materiali. Assegnare un materiale a solidi, superfici e mesh. Creare e personalizzare un materiale. Assegnare una texture al materiale. Realizzare e salvare un render. 01. Creare un materiale personalizzato. 02. Realizzare un render dal disegno di un ambiente.
Docente

Gennaro Amoroso

Tempo di risposta media :
60 ore

Prezzo del corso / al mese

80 € primo mese


40 € mese aggiunto